EMOGLOBINURIA PAROSSISTICA NOTTURNA PDF

La patologia si ha se la cellula che ha subito tale mutazione prolifera dando origine a un clone. Cloni cellulari PIG-A negativi sono peraltro stati ritrovati anche in soggetti sani senza emoglobinuria. Il termine "parossistica" si riferisce agli episodi accessuali di emolisi cui va incontro il paziente. Le trombosi sono soprattutto venose: nel caso in cui interessino le vene sovraepatiche si configura il quadro della sindrome di Budd-Chiari. Test diagnostici importanti sono il test di Ham e la citofluorimetria a flusso.

Author:Zululkree Donris
Country:Turkmenistan
Language:English (Spanish)
Genre:Art
Published (Last):12 August 2011
Pages:404
PDF File Size:8.45 Mb
ePub File Size:1.57 Mb
ISBN:878-9-96661-257-4
Downloads:69368
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Dar



La patologia si ha se la cellula che ha subito tale mutazione prolifera dando origine a un clone. Cloni cellulari PIG-A negativi sono peraltro stati ritrovati anche in soggetti sani senza emoglobinuria. Il termine "parossistica" si riferisce agli episodi accessuali di emolisi cui va incontro il paziente. Le trombosi sono soprattutto venose: nel caso in cui interessino le vene sovraepatiche si configura il quadro della sindrome di Budd-Chiari. Test diagnostici importanti sono il test di Ham e la citofluorimetria a flusso.

Test di Ham Modifica Storicamente il test di Ham o del siero acidificato consiste nel prelevare il sangue del paziente emoglobinurico e centrifugarlo in maniera da separare i globuli rossi che si depositano sul fondo della provetta dal siero nel sopranatante ; a questo punto si acidifica il siero di un donatore, in modo tale da essere sicuri che contenga sufficiente complemento quello del pz potrebbe essere consumato e si unisce ai globuli rossi del paziente in esame.

Il test risulta positivo se si ottiene la lisi eritrocitaria, evidenziata dal siero che diventa rosso. Thomas Ham nel Sulla base dei livelli di queste proteine cellulari, gli eritrociti possono essere classificati come cellule di tipo I, II o III. Evidenza di EPN in assenza di un altro disturbo del midollo osseo. EPN subclinico.

Anomalie PNH sulla citometria a flusso senza segni di emolisi. La carenza di ferro si sviluppa con il tempo, a causa di perdite nelle urine, e potrebbe dover essere curata se presente. Castoldi, V. Liso, Malattie del sangue e degli organi ematopoietici, cap. Luzzatto, Paroxysmal Murine Hemoglobinuria? Blood, , EN L. Luzzatto, PNH cells are hard to kill. Blood, 1 August , volume , number 3.

DRAWK KWAST PDF

Emoglobinuria Parossistica Notturna

La patologia si ha se la cellula che ha subito tale mutazione prolifera dando origine a un clone. Cloni cellulari PIG-A negativi sono peraltro stati ritrovati anche in soggetti sani senza emoglobinuria. Il termine "parossistica" si riferisce agli episodi accessuali di emolisi cui va incontro il paziente. Le trombosi sono soprattutto venose: nel caso in cui interessino le vene sovraepatiche si configura il quadro della sindrome di Budd-Chiari. Test diagnostici importanti sono il test di Ham e la citofluorimetria a flusso. Test di Ham[ modifica modifica wikitesto ] Storicamente il test di Ham o del siero acidificato consiste nel prelevare il sangue del paziente emoglobinurico e centrifugarlo in maniera da separare i globuli rossi che si depositano sul fondo della provetta dal siero nel sopranatante ; a questo punto si acidifica il siero di un donatore, in modo tale da essere sicuri che contenga sufficiente complemento quello del pz potrebbe essere consumato e si unisce ai globuli rossi del paziente in esame.

KRANTZ ACAROLOGY PDF

EMOGLOBINURIA PAROSSISTICA NOTTURNA PDF

.

DAVID GOODIS NIGHTFALL PDF

Emoglobinuria

.

AXIAL AND RADIAL TURBINES BY HANY MOUSTAPHA PDF

Emoglobinuria parossistica Notturna

.

Related Articles